Cell/Whatsapp: 3316824360
Tutorial: Terrapieno. Come fare un Stencil by Autentico

Tutorial: Terrapieno. Come fare un Stencil by Autentico

Difficile scegliere da cosa partire con così tanti prodotti nuovi da sperimentare!

Ma alla fine la scelta è ricaduta su questo prodotto entusiasmante, la pasta 3d per stencil a rilievo, che permette con facilità di creare effetti davvero spettacolari!

Che cosa è il Terrapieno? E’ una morbida pasta di colore bianco MA si può dipingere aggiungendo colore prima della posa oppure si può colorare dopo la posa direttamente sul supporto scelto.

Su quali superfici è possibile applicare il Terrapieno? Ovunque!

Per aiutare chiunque ad ottenere favolosi risultati abbiamo scelto di spiegare passo per passo e con le immagini ciò che si deve fare per ottenere un buon risultato!

Materiale necessario:
Stencil Autentico – spessore 350 micron (studiato apposta per il Terrapieno)
Autentico Vintage  / Autentico Versante
• Terrapieno
• Un pennello
• Una o più spatole
• Acqua
• Un oggetto o mobile dove fare lo stencil

 

Fase 1
Scegliere uno Stencil da 350 micron e posizionarlo sulla superficie dipinta precedentemente con una Vernice Autentico Paint
Non é rilevante se la superficie dipinta sia finita o meno, il Terrapieno Pasta 3d prende lo stesso!

Nella foto potete vedere il supporto dipinto con un colore particolare ed intenso dal nome AMETHYST (Linea Versante Matt – Opaca)

fase1

 

Fase 2
Assicurarsi di aver bloccato lo Stencil al supporto, qui abbiamo utilizzato semplice scotch carta, se ci sono parti sulle quali non vuoi applicare il prodotto ricorda di coprirle in modo accurato con lo scotch, al fine di evitare che il prodotto filtri sotto.

fase2

 

Fase 3
Apri il barattolo di Terrapieno Pasta 3d, è già pronto all’uso di consistenza morbida-gessosa e colore bianco. Aiutandoti con una piccola spatola o un cucchiaio poni una piccola parte in un recipiente esterno (in foto una vaschetta)

fase3

 

Fase 4
Si può scegliere di applicare il Terrapieno puro (ovvero bianco come presente nella sua latta) oppure tingerlo del colore che si vuole.
ATTENZIONE: Aggiungere fino ad un massimo del 10% di colore e mescolare molto bene

Come esempio in foto, il Terrapieno é stato tinto con AMETHYST (Linea Versante Matt – Opaca) & SILVER (Linea Vintage Paint – Metallici). Anche se si utilizza lo stesso colore della base questo inevitabilmente risulterà più chiaro per via del bianco della pasta 3d, quindi avrete un colore tono su tono molto raffinato!

fase4

 

Fase 5
Dopo aver mescolato bene il Terrapieno (Soprattutto se é stato tinto), si può iniziare ad applicare sullo stencil con un spatola.
La grandezza di quest ultima può variare in base alla grandezza dello stencil scelto.
Tenere ben premuta la mascherina per tutto il tempo, aiutandosi con le dita! Questo è necessario per favorire la posa precisa, senza sbavature sotto la mascherina dovute al posizionamento della pasta 3d.

fase5

 

Fase 6
Una volta coperte la parti dello Stencil da decorare completamente, iniziare con la spatola a “rimuovere” la pasta 3d in eccesso e  livellare la superficie cercando di portare tutto alla stessa “altezza” della mascherina.

fase6

 

Fase 7
Dopo la fase 6 lo stencil dovrebbe apparire così come in foto. Più si spatola sopra le aree di terrapieno più si avrà un effetto “mosso”. Lisciando invece il più possibile con la spatola (eventualmente utilizzando una misura grande) l’effetto finale sarà liscio.
Quando si è soddisfatti del risultato di “pareggiatura” si può con delicatezza alzare lo scotch e rimuovere la mascherina dello stencil.
ATTENZIONE: Lavare subito la mascherina in plastica Mylar poichè il Terrapieno pasta 3d si secca rapidamente e questo potrebbe rendere difficile il futuro riutilizzo della mascherina. Si può almeno immergere interamente in acqua, rimandando il lavaggio accurato ad un momento successivo, facendo sempre la massima attenzione a non rovinare i “ponti” del disegno, cosa che lo renderebbe inservibile.

fase7

Fase 8
Dopo la rimozione della mascherina il risultato sarà sorprendente e meraviglioso!  Nessuna superficie piatta ma la pasta 3d risulta di qualche millimetro più alta della base. Questo renderà facile e spettacolare l’ulteriore decorazione con tinte a contrasto e/o cere.
Qualche idea per rendere unico questo stencil? Semplice! Utilizzando ad esempio le bellissime Cere Autentico!
ATTENZIONE: Se ci fossero sbavature, basterà intervenire nei punti “incriminati” con un pennellino/cotton fiocc e acqua tiepida, il Terrapieno prima di asciugarsi si rimuoverà facilmente!

fase8


Che aspetti ancora? Buttati!

Spero che il Tutorial vi sia piaciuto,  se avete domande sull’uso del Terrapieno
scriveteci un e-mail a: info@mobiliperpassione.it o un messaggio WhatsApp al: 3316824360

"Creatività é inventare, sperimentare, assumersi dei rischi, rompere regole, fare errori e divertirsi."

Related Posts

2 Responses to “Tutorial: Terrapieno. Come fare un Stencil by Autentico”

  1. Siete stupende!

Leave a Reply